Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

La Robur et Fides doma il Manerbio grazie alla freddezza di Gherardini

23 Gennaio 2023

SAN MARTINO IN STRADA - Brividi di ansia e tremori di passione colorano il copione della prima casalinga del ritorno della Robur et Fides, caparbia nel domare lil Manerbio a pochi secondi dalla sirena. La firma sul terzo successo interno della stagione la mette Matteo Gherardini (3/8 al tiro, 7/9 in lunetta, 9 rimbalzi) con un libero con 6 secondi da giocare e con il fallo di sfondamento subìto sull’ultimo possesso bresciano: i cordoni che abbassano il sipario su una contesa iniziata di rincorsa dalla Robur (2-14 al 4’ del primo, 19-30 al 6’ del secondo periodo) e progressivamente girata sull’onda dell’intensità difensiva e del-
la miglior circolazione di palla. Il Manerbio impatta forte la gara infilando sei triple nel primo quarto e con Prado e Paderno tiene l’inerzia smorzando la vivacità dei ragazzi di Luca Gamba, stretti ai fianchi di Bertola (5/8 dal campo, 5/5 ai liberi, 7 rimbalzi) e Gherardini per tenere la scia nei primi due quarti. A dare il primo scrollone sono i tiri dall’arco di Andena, Paulinus e Rana nel terzo quarto (41-41 al 4’) lasciando poi allo scatenato Tedoldi (2/4 da due, 4/5 da tre) il compito di marchiare il primo sorpasso (50-47 al 6’) e il mini break del quarto periodo (60-56) allungato al massimo vantaggio da Bertola: 62-56 al 3’. La determinazione dei bresciani rimette tutto in discussione (64-63 al 7’), ma i lodigiani fanno scattare la pressione difensiva. Bertola non sbaglia dalla lunetta (66-63 a 55”) ma il fallo di Gherardini sul tiro da tre di Paderno permette all’esterno ospite di rimettere il pari: 66-66 a 29”. Il coast to coast di Gherardini, lanciato dall’ottimo recupero in difesa è fermato fallosamente: messo il primo, il lungo toscano sbaglia apposta il secondo libero e poi si immola per chiudere la strada all’ultima speranza ospite.

ROBUR ET FIDES - MANERBIO 67-66 (15-22; 29-33; 52-52)

ROBUR ET FIDES: Boselli, Andena 6, Paulinus 5, Gherardini 13, Bertola 15, Tedoldi 16, Rana 12, Carminati, Conti, Joksimovic, Affia. Ne: Agosti. All.: Gamba.

MANERBIO: Prado 13, Paderno 22, Litoumi 7, Bernardi 7, Moreno E 5, Fontana 8, Sbardolini 2, Boninsegna 2, Guindani, Taino, Pellegrini. Ne: Redini. All.: Moreno M.

Luca Mallamaci

Condividi questa storia sul tuo social preferito!

Robur TV

Prossime Partite

febbraio, 2023

Comunicati Ufficiali Robur

Iscrizioni Aperte!

Ultime News

2023-01-23T20:27:30+01:00
Torna in cima