Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Robur Et Fides
Iscrizioni

Supplementare fatale all’Under 19 Gold: la Sangiorgese si impone per 95-87

29 Ottobre 2022

SAN GIORGIO SUL LEGNANO - Termina a tre la striscia positiva di vittorie consecutive dell’Under 19 Gold Assigesco, uscita sconfitta dalla trasferta di mercoledì 26 ottobre a San Giorgio su Legnano contro la locale Sangiorgese. E’ il classico scontro testa-coda quello in programma sul parquet del PalaBertelli: i ragazzi di coach Gamba e del suo assistente Vailati, forti di tre vittorie in altrettante partite, contro la formazione di casa che invece occupa immeritatamente l’ultimo gradino della classifica. I manuali la dovrebbero rubricare alla voce “partita facile” da portare a casa senza problemi, utile solo per provare nuovi schemi e nuove soluzioni. Ma lo sport per fortuna non sempre funziona così e le dinamiche sono molto diverse.

La partita infatti offre subito altre sensazioni: i locali, ben schierati a zona, partono forte, anzi fortissimo, e si portano dopo soli 170 secondi sull’11- 0. Ci vogliono altrettanti secondi per vedere i primi punti dei ragazzi di coach Gamba che, pur con un gioco disordinato e caotico, riescono con una timida reazione a chiudere la frazione sotto solo di tre punti (18-15 al 10'). La partita continua sulla stessa onda anche nel secondo quarto, dove si lotta su ogni pallone e con il punteggio che all’intervallo lungo dice 37-33. Alla ripresa delle ostilità finalmente i biancorossoblu decidono di giustificare la lunga trasferta e iniziano a imporre il proprio gioco con la giusta intensità e buone trame offensive. Il vantaggio raggiunge anche la doppia cifra (+12 sul 45-57) e il terzo quarto si chiude su un confortante 52-60. Per gli Dei del basket la serata non è ancora conclusa e il bello doveva ancora arrivare: la squadra locale sembra trasformata e con un altro parziale clamoroso (14-0) ribalta il risultato. A venti secondi dalla fine la Sangiorgese è avanti di tre punti. Si tenta il tutto per tutto. Tiro da tre, fallo e tre liberi realizzati. Pari 79. Ultima azione, rubata per l'Assigeco: contropiede solitario con facile appoggio al tabellone mentre la sirena suona, ma gli dei del basket scelgono un finale diverso, con il tiro che esce e l'incontro che vola ai supplementari. L’overtime, dopo un inizio punto a punto, non ha però storia. Vince meritatamente la Sangiorgese 95-87.

Nello sport si sa non vince il più forte, ma vince il più bravo a contestualizzare il momento, a valorizzare le proprie forze con il giusto atteggiamento mentale e con grande rispetto per l’avversario. Non ha funzionato niente, ma queste esperienze sono utili per la crescita della squadra a condizione però che la serata non venga dimenticata in fretta. Prendiamo in prestito la saggezza dei latini che dicevano “Per aspera ad astra”, per convincerci che in termini di apprendimento vale sicuramente di più la delusione cocente di una sconfitta, che la gioia effimera di una vittoria.

Il campionato prosegue con la quinta giornata del girone di andata martedì 1 novembre alle ore 21,00, a Milano contro Soul Basket.

Sangiorgese Basket - Assigeco Piacenza 95 – 87 d.T.S. (18-15, 37-33, 52-60, 79-79)

SANGIORGESE BASKET: Radice T. 32, Radice G. 16, Garzonio 4, Ponciroli 14, Frontini 10, Colombo M. 5, Zambello 8, Mezzenzana 6, Colombo D., Cordellini n.e., Olgiati n.e. All.: Davide Colombo (assistente: Fabio Fulghieri).

UCC ASSIGECO PIACENZA: Tedoldi 5, Conti 26, Kimekwu 10, Ferraresi 6, Jokimovic 13, Agosti 6, Zanangeli 1, Corbellini 2, Invernizzi5, Franceschi 13, Bisagni n.e., Diop n.e. All.: Luca Gamba (assistente: Karim Vailati).

Mauro Bisagni

Condividi questa storia sul tuo social preferito!

Robur TV

Prossime Partite

dicembre, 2022

Comunicati Ufficiali Robur

Iscrizioni Aperte!

Ultime News

2022-11-27T07:49:04+01:00
Torna in cima