Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Robur da applausi per 25 minuti, poi la capolista Soresina ha la meglio

12 Dicembre 2022

SAN MARTNO IN STRADA - Prestazione da applausi della Robur et Fides, effervescente e sfrontata per 25 minuti nel competere con efficacia contro la maggiore esperienza e fisicità della squadra di Andrea Tonani, brillante prima della classe, alla quinta vittoria “on the road” della stagione. Il gruppo di Luca Gamba si abbevera alle giocate di Paulinus, straordinario per tre quarti, alla vivacità di Tedoldi e alla capacità di Andena per dare un senso interessante al copione della serata esaltata dalla pressione difensiva, micidiale quando allungata a tutto campo, e dalla determinazione di giocare sempre con intensità e voglia, indipendentemente dal punteggio sul tabellone. Anche se i lodigiani sono senza Boccalini, Boselli e Bertola, con Gherardini in serata negativa, e subiscono troppo sui tagli ospiti dal lato debole, tengono in equilibrio il primo quarto (7-7 al 4’, 17-18 all’8’) con le giocate di Paulinus e Andena. Soresina allarga il divario nel secondo quarto giocando spesso in contropiede (23-36 al 4’, 27-43 al 7’) partendo dal controllo dei rimbalzi e dal poco equilibrio degli schemi offensivi della Robur et Fides. Alzare il ritmo in difesa e mettere pressione agli avversari fin dalla rimessa produce un parziale di 10-0 in 3’ che rimette i lodigiani pienamente in partita all’intervallo lungo. Sale l’entusiasmo e pure l’efficacia del gioco della squadra di Gamba: la tripla di Paulinus vale il pari (48-48) al 4’ del terzo quarto. Nel momento clou delesce prepotente la classe di Popadic, trascinatore di Soresina insieme a Bassani: l’esterno classe 1989 infila 13 punti, quasi consecutivi, martellando la retina lodigiana da ogni zona del campo ispirando così il break ospite (0-18) che chiude il discorso alla terza sirena. La Robur et Fides subisce il colpo ma non molla sul piano fisico e tecnico riprendendo a sciorinare il proprio basket. Gamba dà ampio minutaggio a tutti i baby del 2005 in panca mantenendo alto il ritmo e il corso del gioco. Soresina comanda (55-71 al 4’, 60-77 all’8’) la Robur et Fides, spinta dalle due triple di Tedoldi, continua a provarci senza risparmio fino alla sirena conclusiva.

ROBUR ET FIDES - SORESINA 62-79 (17-24; 37-43; 48-66)

ROBUR ET FIDES: Andena 9, Tedoldi 11,  Ferraresi 4, Paulinus 20, Gherardini 6,  Kimekwu 6, Conti 4, Carminati 2, Zanangeli, Agosti, Joksimovic, Corbellini All.: Gamba.

SORESINA: Grassi 12, Pala 5, Del Sorbo 5, Popadic 23, Bassani 21, Severgnini 10, Mangiapane 3, Mainardi, Russo, Sgarzi, Cipelletti, Avino All.: Tonani.

Luca Mallamaci

Condividi questa storia sul tuo social preferito!

Robur TV

Prossime Partite

febbraio, 2023

Comunicati Ufficiali Robur

Iscrizioni Aperte!

Ultime News

2023-01-18T18:51:12+01:00
Torna in cima