Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Robur Et Fides
Iscrizioni

La Robur et Fides sbanda di colpo e a Casalmaggiore non si rialza

31 Ottobre 2022

COLORNO - Serata poco felice nella bassa parmense per la Robur et Fides: non basta un assaggio di “Tortél Dols” per scacciare il rammarico per lo stop nell’anticipo del venerdì sera della sesta di andata che interrompe la serie di due vittorie e impedisce a Ezio Rana, dirigente del club lodigiano, di celebrare a dovere il 57° compleanno. Gira male alla squadra di Luca Gamba (26/39 da due, 6/19 da tre, 3/3 in lunetta) che “cicca” il secondo quarto frenando di colpo dopo l’ottimo approccio alla contesa stimolato dalle giocate di Paulinus (2/2 da due, 3/5 da tre) e Kimekwu (4/4). Il secondo quarto è caratterizzato dal blackout dei lodigiani (26-11 il parziale) capaci di infilare solo cinque tiri dal campo senza franare l’impeto dei padroni di casa che alterno le iniziative di Dalovic, Gaudenzi e Bussolo sul perimetro con quelle di Raskovic all’ombra del canestro. Il Casalmaggiore ribalta l’inerzia costringendo la squadra di coach Gamba a sudare di più per provare a rimettere in sesto il copione dopo l’intervallo lungo. Quelli del Robur et Fides spinti dalle magie di Andena da fuori (9/17) e dalla solidità di Bertola in area (8/10) alzano il ritmo con l’idea di confezionare un’altra super rimonta: aspettativa che viene smorzata dall’esperienza dei giocatori di Walter Parazzi che tengono bene sotto la pressione lodigiana continuando a trovare il sentiero per il canestro. La Robur et Fides lima il divario alla terza sirena aprendosi la possibilità di tornare a giocarsi il successo nello spicchio conclusivo della contesa. Le mosse di Andena, l’unico in grado di dare continuità al proprio talento, e Tedoldi (3/7) non sono sufficienti a bloccare i meccanismi di gioco del Casalmaggiore, determinato nel limitare al minimo gli errori e sfruttare ogni occasione per respingere i tentativi di aggancio dei lodigiani. Il pressing non produce gli effetti sperati nonostante l’iniezione di orgoglio della Robur et Fides.

CASALMAGGIORE - ROBUR ET FIDES 82-73 (18-23; 44-34; 60-54)

CASALMAGGIORE: Bussolo 16, Dalovic 12, Donzelli 1, Baldi 8, Raskovic 21, Gaudenzi 16, Rossi 4, Montanari F 2, Montanari L 2, Valenti. Ne: Bosio, Cavagnini. All.: Parazzi.

ROBUR ET FIDES: Boselli 2, Andena 23, Agosti, Boccalini 2, Bertola 16, Paulinus 13, Kimekwu 9, Tedoldi 6, Ferraresi 2, Carminati, Conti. All.: Gamba.

Luca Mallamaci

Condividi questa storia sul tuo social preferito!

Robur TV

Prossime Partite

dicembre, 2022

Comunicati Ufficiali Robur

Iscrizioni Aperte!

Ultime News

2022-10-31T11:39:26+01:00
Torna in cima