Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Robur Et Fides
Iscrizioni

La Robur et Fides non resiste allo strapotere del San Pio X

26 Settembre 2022

I mantovani piazzano un break tremendo ed espugnano San Martino

SAN MARTINO IN STRADA - I “centennials” della Robur et Fides sono pieni di talento e aspettative ma non hanno ancora quell’immunità agonistica che nasce dai numerosi tragitti misurati sul parquet e, quindi, possono essere soggetti a pericolosi scivoloni come quello all’esordio stagionale. Una prestazione al di sotto delle possibilità di squadra e dei singoli, acuita dal corto circuito del secondo quarto (9-34) che ha fatto crollare il sipario sulla testa dei lodigiani. Non bastano il buon apporto di Jack Bertola e Andrea Boccalini, i due senior più continui, e la vivacità in uscita dalla panca dei baby Gabriele Ferraresi, Jacopo Conti e Gabriele Agosti per prendere prima e ribaltare poi le pagine del copione contro l’intensità del San Pio X, micidiale nel tiro dall’arco nella seconda metà del primo tempo (7/8) per la costruzione del break decisivo. Troppi errori nella circolazione di palla, tanta frenesia e poco equilibrio in attacco da parte della squadra di Luca Gamba per frenare la rapidità di transizione dei mantovani dopo il promettente avvio: 19-8 al 7’ agitato tra i centri di Paulinius, Boccalini e Bertola. Senza il supporto dell’energia difensiva e della conseguente capacità di correre in campo aperto la Robur vacilla sotto il parziale di 0-14 in 4’ a cavallo della prima sirena, preludio all’incandescente cavalcata del San Pio X nel secondo periodo (19-22 al 1’, 26-49 al 9’) che, trascinato dalla potenza dello “staring five”, travolge la debole resistenza dei lodigiani, aggrappati solo a qualche libero di Boccalini. Di buono la squadra di Gamba evidenzia la voglia che anima la seconda parte di serata (31 pari il computo della ripresa) nonostante il forte divario salito al massimo (34-64) al 7’ del terzo periodo. Determinazione non sempre miscelata alla lucidità di esecuzione e scelte rese ancora più ardue dal ricorso alla zona 3-2 da parte degli ospiti. Bertola e Conti animano il tabellino negli ultimi due quarti senza però intaccare la sicurezza dei ragazzi di Gabrielli, padroni della contesa fino alla sirena: 49-69 al 5’, 55-81 al 9’ del quarto periodo.

ROBUR ET FIDES - SAN PIO X MANTOVA 59-83 (19-18; 28-52; 42-67)

ROBUR ET FIDES: Boselli 2, Andena 5, Boccalini 13, Paulinus 12, Bertola 12, Conti 8, Tedoldi 3, Ferraresi 2, Agosti 2, Kimekwu All.: Gamba.

SAN PIO X MANTOVA: Malagutti 17, Asan 15, Mauceri 9, Maione 10, Colla 20, D’Amelio 7, Brusini 3, Steccanella 2, Falco, Cattelani, Donati All.: Gabrielli

Luca Mallamaci

Scarica il pdf

Condividi questa storia sul tuo social preferito!

Robur TV

Prossime Partite

dicembre, 2022

Comunicati Ufficiali Robur

Iscrizioni Aperte!

Ultime News

2022-10-07T10:56:49+02:00
Torna in cima