Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

Continua la striscia positiva dell’Under 19 ABA: vittoria casalinga contro l’Osal Novate

26 Novembre 2022

CODOGNO - Vittoria in volata per l’Under 19 Gold Lombardia, abile nello sconfiggere la formazione dell’OSAL Novate nella partita valida per la prima giornata di ritorno disputata lunedì 21 novembre presso il PalaCampus di Codogno. Le partite semplici non esistono, così come invece esistono le giornate storte.

I milanesi arrivano a Codogno con il magro bottino di una sola vittoria in campionato, ma forti di una grande voglia di vincere e un'intensità e aggressività che i ragazzi di coach Gamba sicuramente non si aspettavano. Dopo i primi minuti in cui i biancorossoblu sprigionano tutta la loro forza in attacco con un parziale di 10-0, la partita assume tutt’altro contorno: si gioca punto a punto, con gli attacchi che prevaricano in modo netto le difese. Il canestro assume le dimensioni di una vasca da bagno e si segna tanto e in tutti modi. Il primo quarto vede segnare 44 punti complessivi, equamente divisi, il secondo addirittura 52, con Novate in vantaggio di un possesso all'intervallo lungo (49-47). Il trend della partita cambia dopo l’intervallo, con entrambe le squadre che registrano meglio le difese e con il canestro che torna a “dimensioni normali”. Il terzo quarto si chiude con un parziale di 17-16 per i locali che porta il risultato in sostanziale parità sul 64-65 in favore dei ragazzi milanesi. L’ultimo periodo si trasforma così in una mini partita: la tensione e i tanti errori aiutano entrambe le squadre nella fase difensive. I canestri sono meno delle palle perse, e solo qualche episodio favorevole sposta l’ago della bilancia a favore dei padroni di casa per una vittoria  insperata e oggettivamente immeritata (76-73)

L'Assigeco ha rincorso gli avversari per tutta la partita senza mai riuscire a imporre il proprio gioco anzi, lasciando spesso l’iniziativa agli avversari, bravi a sfruttare le tante disattenzioni difensive, mettendo in mostra una ottima capacità balistica dall’arco dei tre punti (saranno ben nove le triple subite). La giornata storta, dicevamo, può capitare, ma da sola non può giustificare l’atteggiamento sbagliato con il quale la squadra ha affrontato gran parte del match. Nel corso del campionato si incontreranno ancora tante difficoltà e momenti complicati, e le reazioni dovranno essere ben diverse da quelle viste questa sera.

Il campionato continua mercoledì 30 ottobre alle ore 21,15, con la seconda giornata del girone di ritorno in trasferta a Milano contro Social O.S.A.

UCC ASSIGECO PIACENZA - OSAL NOVATE 76 - 73 (22-22; 47-49; 64-65)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Tedoldi 15, Ferraresi 9, Conti 13, Agosti 2, Kimekwu 9, Gherardini 20, Franceschi 7, Corbellini 2, Zanangel, Joksimovic, Diop n.e. All.: Luca Gamba (assistente: Karim Vailati).

OSAL NOVATE: Isasi 22, Petruzzi 25, Samaritani 9, Rabacchini 4, Dell’Acqua 4, Pasquini 5, Remartini 2, Plumario 2, Corain, Liuzzo, All.: F. Pasquini (assistente: G. Vassallo).

Mauro Bisagni

Condividi questa storia sul tuo social preferito!

Robur TV

Prossime Partite

febbraio, 2023

Comunicati Ufficiali Robur

Iscrizioni Aperte!

Ultime News

2022-11-27T07:33:24+01:00
Torna in cima